Domenica 7 giugno è stata una data importante per il Gruppo Astrofili Galileo Galilei di Tarquinia: dopo solo 5 anni di “vita” siamo stati in grado di acquistare la nostra prima cupola astronomica che verrà posizionata quanto prima all’interno dell’area osservativa sociale a Lasco di Picio, Monte Romano.

La cupola è stata acquistata grazie alle attività svolte dall’associazione e dai soci con la loro strumentazione.

“E’ un passo importante questo appena fatto dal GrAG”, ci spiega il Presidente Antonio Giarrusso, “ed è solo il primo di un lungo percorso che porterà il GrAG a dotarsi di una cupola astronomica totalmente remotizzata e dedicata allo studio scientifico del cosmo. Il GrAG si propone come un’associazione moderna dedita non solo alla divulgazione nelle piazze e nei parchi più importanti del Lazio nonché alla formazione di nuovi astrofili di ogni età, ma a breve saremo pronti anche ad apportare significativi contributi a livello scientifico. Il ringraziamento va a tutti i soci, che hanno permesso questo acquisto grazie al tempo dedicato alle attività sociali, e al Presidente dell’Università Agraria di Monte Romano Roberto Antonelli per le autorizzazioni del caso”.

A brevissimo la cupola sarà installata nell’area sociale del GrAG, per info: www.grag.org o [email protected]