La corona lunare appare quando la luce della Luna attraversa i cirri. I colori sono generati dalla diffrazione della luce attorno alle gocce d’acqua ed ai ghiacci. Se le dimensioni delle gocce e dei ghiacci sono simili allora si formano le corone tonde, altrimenti la corona appare sfilacciata oppure la luce genera solo le iridescenze.
La forma della corona è causata dalla dimensione delle gocce d’acqua: più le gocce sono piccole e più le corone saranno angolarmente grandi. Esse si differenziano dagli aloni, che sono formati dalla rifrazione della luce, piuttosto che dalla sua diffrazione.

Londra 16 settembre 2016

Dati tecnici: Camera: 5D Mark III , focale :29mm.,  ISO: 500,  f/7,1, Esposizione: 3/2 sec.

Autore: Alessandra Masi