L’immagine che proponiamo oggi è un alone solare ripreso sopra il Ponte Sant’Angelo in #Roma per festeggiare il Natale della Capitale. Ogni anno, il 21 aprile, i romani celebrano il Natale di Roma. Una ricorrenza che nulla ha a che vedere con il Natale cristiano, ma che vuole rappresentare e festeggiare simbolicamente la nascita della Città Eterna. Si tratta infatti di una festività assolutamente laica. Narra Varrone che Romolo fondò Roma proprio il 21 aprile del 753 a.C. E’ da questa data, infatti, che venne calcolata la cronologia romana, con la locuzione Ab Urbe condita, che appunto significa “dalla fondazione della città”. La data del 21 aprile fu risultato del calcolo delle computazioni astrologiche di Lucio Taruzio Firmano, un fisico e matematico del I secolo a.C. Anche nella “Historiae romanae ad M. Vinicium libri duo” di Marco Velleio Patercolo si legge: “Roma fu fondata il 21 aprile sul Colle Palatino nell’anno della sesta Olimpiade” (da Romatoday).

L’alone (o Cerchio di Issione) è un cerchio con raggio pari a 22 gradi e centro posto nel Sole. Si forma quando la luce solare è rifratta da milioni di cristalli di ghiaccio esagonali sospesi nell’atmosfera e orientati in tutte le direzioni.

Foto dell’autore.